3

Antropologia, rivista semestrale

Comitato Editoriale:

Alice Bellagamba,
Roberto Malighetti,
Setrag Manoukian,
Vincenzo Matera,
Claudia Mattalucci,
Cecilia Pennacini
Segreteria di Redazione Aurora Donzelli, Irene Maffi

Sede del Comitato Editoriale e della Segreteria di Redazione
Dipartimento di Epistemologia ed Ermeneutica della Formazione
Università degli Studi di Milano Bicocca Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 20126 Milano
Tel.: 02 64486818-6443
Fax: 02 64486805

Ambito e scopo:

Antropologia nasce come progetto culturale. Antropologia vorrebbe essere una sede per riflettere in maniera pertinente, approfondita e circostanziata sulle forme culturali della contemporaneità. Il mondo d’oggi ci appare sempre più sottoposto alle tensioni che scaturiscono dall’incontro tra le forze della globalizzazione e della mondializzazione da un lato, e l’inesauribile creatività della cultura umana dall’altro, un mondo nel quale confluisce un poliedrico e complesso retaggio di storie, memorie e identità tra loro diverse. Le società e le culture del mondo attuale sono oggi messe alla prova dalle nuove configurazioni economiche, politiche e mediatiche del pianeta. Si presenta allora la necessità di disporre di uno sguardo capace di cogliere in maniera adeguata le nuove costellazioni culturali che sono modellate, e al tempo stesso si modellano, nel contatto con le forze che sembrano determinare le attuali macrotendenze planetarie. Lo scopo di Antropologia è pertanto quello di avvicinare a noi i nuovi intrecci di senso e di significato di cui le culture sono oggi le protagoniste. A partire da tematiche di interesse ampio ma circostanziato, Antropologia intende proporre riflessioni attuali, critiche e aggiornate capaci di andare oltre i limiti di un sapere interpretato in chiave esclusivamente accademica. È in questo senso che Antropologia mira ad accogliere contributi provenienti anche da ambiti disciplinari di confine e a rivolgersi a quanti frequentano altri campi del sapere. Al centro di Antropologia vi è certamente la tradizione degli studi etno-antropologici, il cui obiettivo storico è quello di far conoscere forme distanti di umanità. Ma l’obiettivo di Antropologia va oltre, consistendo in un tentativo di fornire strumenti critici, di natura sia teorica che pratica, necessari per comprendere la complessità contemporanea, fatta do tensioni come di incontri, di conflitti come di dialoghi tra culture.

Questa rivista è pubblicata con una licenza Creative Commons “Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported”.

ISSN: 2281-4043.

 

I TITOLI DI QUESTA COLLANA

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes