3

B. Barbiellini Amidei, M. Marazzi (a cura di), CULTURA COME CIBO

28.00

Email
COD: 9788867056286 Categoria: Tag: , , , , ,

Descrizione

I contributi hanno come tema la centralità della cultura, richiamandosi alla metafora dantesca del banchetto sapienziale e della «cultura come cibo». Gli interventi intendono stimolare l’avvio di una riflessione interdisciplinare sulle materie umanistiche nella loro accezione di campo complesso e pratica creativa. Partendo da discipline diverse – dalla filosofia alla letteratura e all’antropologia – e attraverso il dialogo fra letterati di varia estrazione, si propone una prospettiva che incoraggi l’incontro fra “alto” e “basso” e fra cultura d’élite e cultura folclorica. L’arco d’interessi spazia dai testi della letteratura indiana antica, al Graal di Chrétien de Troyes e alla formazione filosofica offerta al pubblico del Convivio di Dante; dall’affascinante stratificazione dei saperi tradizionali nei Lunari, alle pratiche folcloriche carnevalesche e all’immaginario del Paese di Cuccagna; e ancora dall’utilizzo del cibo come appartenenza negli scritti di emigrati italiani in America, alla sua valenza identitaria nella narrativa angloindiana.

Beatrice Barbiellini Amidei insegna Filologia romanza presso l’Università degli Studi di Milano. Tra i principali ambiti di ricerca sono i cantari, la poesia trobadorica, la letteratura francese medievale, Boccaccio. Si è occupata di poesia minore del Trecento e di letteratura umanistica. Ha rivolto la sua attenzione all’analisi stilistico-letteraria, tematica, a problemi di interpretazione e di filologia testuale, ai rapporti intertestuali. Tra le sue pubblicazioni: Libro d’amore attribuibile a Giovanni Boccaccio: volgarizzamento del De Amore di Andrea Cappellano. Testi in prosa e in versi (Accademia della Crusca 2013); Ponzela Gaia: Galvano e la donna serpente (Luni 2000); Alla Luna. Saggio sulla poesia del Cariteo (La Nuova Italia 1999); Non lasciare l’oro per il piombo. Elementi di intertestualità trobadorica e di critica del testo (CUEM 2003).

Martino Marazzi insegna Letteratura italiana all’Università degli Studi di Milano. È stato Tiro a Segno Professor alla New York University e Fellow dell’Italian Academy presso la Columbia University. Fra le sue ultime pubblicazioni: Amelia. The fate of a signora from Fascism to Ravensbrück, «The Carolina Quarterly», Spring/Summer 2016; Danteum. Studi sul Dante imperiale del Novecento (F. Cesati 2015); Voices of Italian America (Fordham University Press 2012); A occhi aperti. Letteratura dell’emigrazione e mito americano (F. Angeli 2011).

DATI BIBLIOGRAFICI
Curatori: Beatrice Barbiellini Amidei, Martino Marazzi
Editore: Ledizioni
Pubblicato nel: dicembre 2017
Collana: Consonanze
ISBN: 978-88-6705-628-6
Formato: brossura, 118 p.
Prezzo: 28 €

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “B. Barbiellini Amidei, M. Marazzi (a cura di), CULTURA COME CIBO”

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ti potrebbe interessare…

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes