3

M. Vitale, LA SCIENZA DELLE PAROLE

28.00

Email
COD: 9788867058068 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

LA LINGUA DEL FUOCO E DELLA CITTÀ MORTA DI GABRIELE D’ANNUNZIO

Lo studio consiste nell’esame approfondito ed esteso delle forme linguistiche e stilistiche, considerate nel loro valore storico, del romanzo Il fuoco e del dramma La città morta. Lo scrutinio di tali forme attesta la presenza, nella lingua di straordinaria ricchezza e varietà e nello stile ricco di figure retoriche, di modi anticheggianti e culti che connotano, specie nel romanzo e in misura meno intensa nel dramma destinato al parlato, l’alta letterarietà e la magnificenza espressiva di D’Annunzio signore delle parole.

Maurizio Vitale, professore emerito dell’Università degli Studi di Milano, già professore di Storia della lingua italiana, socio nazionale dell’Accademia dei Lincei, socio emerito dell’Accademia della Crusca. Ha studiato la lingua della cancelleria milanese del Quattrocento, i dibattiti secolari della questione della lingua italiana, la storia del tradizionalismo e del purismo linguistico italiano e, oltre a numerosi problemi di linguistica italiana, la lingua di singoli autori, Petrarca, Boccaccio, Ariosto, Trissino, Tasso, Vico, Parini, Leopardi, Manzoni, Bacchelli. Ha curato, con introduzione e commento, i Poeti della prima scuola, i Rimatori comico-realistici del Due e Trecento, gli Scritti linguistici di A. Manzoni.

 

DATI BIBLIOGRAFICI
Autore: Maurizio Vitale
Editore: Ledizioni
Pubblicato nel: giugno 2018
Collana: Consonanze
ISBN: 978-88-6705-806-8
Formato: brossura, 257 p.
Prezzo: 28 €

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “M. Vitale, LA SCIENZA DELLE PAROLE”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes