IL POTERE DEL COMANDO

Windows, Linux ma anche OSX dei computer Apple posseggono un’interfaccia grafica che, per quanto potente ed intuitiva, impone una serie di limiti alle enormi possibilità offerte dai vari Sistemi Operativi. Questa guida è rivolta a tutti coloro i quali necessitano di superare, per reale necessità o per semplice curiosità, le restrizioni imposte dalle interfacce grafiche per poter guadagnare il potere del comando assoluto sul proprio sistema informatico attraverso la conoscenza e l’uso consapevole dell’interfaccia testuale nascosta all’interno di ognuno dei citati Sistemi Operativi.

 

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore:Carlo A. Mazzone
Editore: Ledizioni
Formato: cartaceo ed ePub
Collana: Fai da tech
Pubblicato in: Giugno 2014
ISBN ePub : 9788867052301
ISBN cartaceo: 9788867053018
Prezzo ebook: 0.99 €
Prezzo cartaceo: 8.00€

 

Pod MondadoriStore

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


PILLOLE DI DIRITTO PER CREATIVI E MUSICISTI

Se sei un creativo, che tu sia un musicista, un fotografo, un informatico, lo sai quanto le questioni giuridiche possano risultare poco digeribili e spesso richiedano tempo e pazienza per la loro comprensione. Ma con questo libro avrai finalmente uno strumento indispensabile per non farti “fregare” e per non farti trovare impreparato.
In queste pagine infatti sono concentrati i più frequenti quesiti in materia di proprietà intellettuale, adempimenti Siae, diritto dello spettacolo e diritto di Internet, con risposte semplici e chiare, che provengono dall’esperienza decennale dell’autore nella consulenza e nella formazione in questo settore.

 

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Simone Aliprandi
Editore: Ledizioni
Collana: Copyleft Italia
Formato: Brossura
Pubblicato in: Maggio 2014
ISBN: 9788867052264 (cartaceo) 9788867052288 (ePub)
Prezzo: 7,50 € (cartaceo) – 2,99 € (ePub)

Pod MondadoriStore

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


JLIS – vol. 5 n.1 (2014)

Italian Journal of Library and Information Science.
Rivista accademica di respiro internazionale con lo scopo di valorizzare la ricerca italiana nel campo delle biblioteche e delle scienze dell’informazione e raccoglie i contributi di giovani ricercatori e studenti. Il comitato redazionale della rivista incoraggia gli autori (studenti, ricercatori, bibliotecari, archivisti) a contribuire con scritti (papers) innovativi ed interdisciplinari ed ad utilizzare JLIS come uno spazio virtuale per l”elaborazione teorica sulle radicali trasformazioni introdotte dalle innovazioni della cultura digitale. JLIS è pubblicato due volte all’anno in giugno e dicembre.

JLIS, the Italian Journal of Library and Information Science, is an academic journal of international scope that aims to valorize the Italian research in the LIS field, and it welcomes contributions from young students and scholars. The journal board encourages authors (students, researchers, librarians, archivists) to contribute with interdisciplinary or innovative papers, hoping that they can use JLIS as a virtual space for theoretical elaboration on the radical transformations happening to cognitive processes of knowledge fruition, and to professional practices due to digital culture innovations. JLIS.it publishes one volume in two six-monthly issues, in June and December.

La rivista pubblica articoli sia in italiano che in inglese, è open access, peer reviewed, con un comitato di esperti italiani e internazionali: www.jlis.it

Per gli abbonamenti invia una email a riviste@internationalbookseller.com.

Vol. 5, n. 1 (Gennaio/January 2014)
Sommario / Table of Contents

Saggi / Essays
Alberto Salarelli. Right to be forgotten and online newspapers archives: some considerations on social memory in our times
Giovanna Frigimelica. Business models for selection and acquisition of ebooks for Italian academic libraries. A comparison of three platforms (EBL, ebrary, EBSCO)
Anna Galluzzi. Libraries and public perceptions: A comparative analysis of the European press. Methodological insights
Antonella Iacono. From record to data. Linked data and information seeking in the OPAC
Patrick Lo, Kitty But, Robert Trio. Links between Libraries and Museums: a Case Study of Library-Museum Collaboration at the Hong Kong Maritime Museum
Maria Teresa Biagetti. Preserving Open Access digital resources
Gaia Innocenti, Cristina Mugnai, Valdo Pasqui. FLORe – Florence Repository. The University of Florence Open Archive t
Michele Chieppi, Piera Bergomi, Donatella De Amici. Bibliographic research in nursing science: the sharing experience bewteen Offices at the IRCCS Policlinico S. Matteo di Pavia Foundation
Fare il punto / Making the Point on
Maura Funari. Research Data and Humanities: an European overview
Laura Testoni. MOOCs and academic libraries: a chance or a problem? An overview
Ben Gu. MARC Formats in China: Local or International?

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: aa. vv.
Editore: Ledizioni
Collana: JLIS
Formato: Brossura
Pubblicato in: Gennaio 2014
ISBN cartaceo: 9788867052257
Prezzo cartaceo: 25,00 €

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


JLIS – vol. 4 n.2 (2013)

Italian Journal of Library and Information Science.
Rivista accademica di respiro internazionale con lo scopo di valorizzare la ricerca italiana nel campo delle biblioteche e delle scienze dell’informazione e raccoglie i contributi di giovani ricercatori e studenti. Il comitato redazionale della rivista incoraggia gli autori (studenti, ricercatori, bibliotecari, archivisti) a contribuire con scritti (papers) innovativi ed interdisciplinari ed ad utilizzare JLIS come uno spazio virtuale per l”elaborazione teorica sulle radicali trasformazioni introdotte dalle innovazioni della cultura digitale. JLIS è pubblicato due volte all’anno in giugno e dicembre.

JLIS, the Italian Journal of Library and Information Science, is an academic journal of international scope that aims to valorize the Italian research in the LIS field, and it welcomes contributions from young students and scholars. The journal board encourages authors (students, researchers, librarians, archivists) to contribute with interdisciplinary or innovative papers, hoping that they can use JLIS as a virtual space for theoretical elaboration on the radical transformations happening to cognitive processes of knowledge fruition, and to professional practices due to digital culture innovations. JLIS.it publishes one volume in two six-monthly issues, in June and December.

La rivista pubblica articoli sia in italiano che in inglese, è open access, peer reviewed, con un comitato di esperti italiani e internazionali: www.jlis.it

Per gli abbonamenti invia una email a riviste@internationalbookseller.com.

Vol. 4, n. 2 (Luglio/July 2012)
Sommario / Table of Contents

Saggi / Essays
Elisa Bianchi, Maria Clotilde Camboni, Elena Lazzarinii. The use of the Nuovo Soggettario for semantic indexing of web resources: issues and proposals
Francesca Tomasi. Digital editions as a new model of conceptual authority data
Simone Aliprandi. Copyright in the digital era: a pilot on behaviours, social perception and consciousness
Antonella Iaconoi. Towards a new model of OPAC. From information to knowledge
Iryna Solodovnik. Development of a metadata schema describing Institutional Repository content objects enhanced by ”LODE-BD” strategies
Enrico Francese. Usage of Reference Management Software at the University of Torino
Stefano Bargioni, Michele Caputo, Alberto Gambardella, Luigi Gentile. Obtaining the Dewey Decimal Classification Number from other databases: a catalog cleanup project
Ewelina Melnarowicz, Federica Vignati. Libraries and law firms in Italy
Fare il punto / Making the Point on
Maria Cassella. Rights management in digitization projects: public domain and orphan works
Reports & Reviews
Anita Paz. In search of Meaning: The Written Word in the Age of Google
Lectio magistralis in biblioteconomia
Klaus Kempf.  Collection development in the digital age

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: aa. vv.
Editore: Ledizioni
Collana: JLIS
Formato: Brossura
Pubblicato in: Luglio 2013
ISBN cartaceo: 9788867052240
Prezzo cartaceo: 25,00 €

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


IL FENOMENO OPEN DATA

Nell’affascinante mondo della cultura open, dopo software open source, standard aperti, open access e open content, il fenomeno dei dati aperti rappresenta l’ultima frontiera e forse anche quella attualmente più strategica. Alla fine degli anni 2000 si è infatti aperto il dibattito sull’importanza della disponibilità e libera diffusione di dati “crudi” (anche e soprattutto da parte del settore pubblico) così da poter aumentare il potenziale informativo e comunicativo della conoscenza condivisa figlia della rivoluzione digitale. Ci si è presto accorti che la possibilità di raccogliere, gestire e riutilizzare quantità di dati sempre maggiori e sempre più dense di correlazioni porta la necessità di alcune riflessioni di carattere sia giuridico che tecnologico. In questo libro, in ottica divulgativa, si cerca di presentare le principali questioni emergenti, tracciando un quadro normativo completo e fornendo alcune essenziali linee guida.

LEGGILO ONLINE SU LEDIBOOKS!

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Simone Aliprandi
Editore: Ledizioni
Collana: CopyLeft Italia
Formato: Brossura
Pubblicato in: Febbraio 2014
ISBN: 9788867051687 (cartaceo) 9788867051670 (epub)
Prezzo: 12,00 € (cartaceo) € 3,99 (epub)

Scarica la scheda in PDF

Pod MondadoriStore

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


UTONTI

Quello degli utonti è un mondo fatto di “CD pastorizzati” e mouse usati come pedali, computer che non vedono la stampante anche se li si mette uno davanti all’altra, password fatte di soli asterischi, decoder extraterrestri e televisori al Plasmon.  In questa mini-antologia tutta da ridere, l’autore, giornalista e scrittore hi-tech, ha raccolto 101 castronerie hardware e software, non dimenticando bimbominkia, Photophop fail e svarioni sui social network.

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Bonanomi Gianluigi
Editore: Ledizioni
Collana: Fai da Tech
Formato: ePub
Pubblicato in: Dicembre 2013
ISBN: 9788867051410 (ePub)
Prezzo ePub:0.99 €

 

 

 

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


PICCOLO GALATEO DELLO STUDENTE UNIVERSITARIO

«Ciò che potrebbe parer frivolo, cioè in communicando et in usando con le genti essere costumato et piacevole et di bella maniera, è o virtù o cosa molto a virtù somigliante».

Così scriveva Giovanni Della Casa nel suo celebre Galateo.

L’apparenza, però, non è non può divenir sostanza, come insegnava già Socrate. Affetti e cultura veri non sono mai nati da modi compiti e citazioni azzeccate. Però le pur vituperate regole ci accompagnano e persino difendono ogni giorno tra i nostri simili. Se le conosciamo, possiamo decidere di violarle; ignorandole riusciamo solo goffi.

Con molto humour, questo volumetto offre suggerimenti per migliorare il proprio modo di presentarsi e comunicare.

PER LEGGERE PREMESSA, INDICE ED UN CAPITOLO CLICCATE QUI

DATI BIBLIOGRAFICI

Autori: Claudia Berra
Editore: Ledizioni
Formato: Brossura
Pubblicato in: Ottobre 2013
ISBN: 9788867050734 (Epub)
ISBN: 9788867050727 (cartaceo)
Prezzo: 12,00 € (cartaceo)

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


NuMediaBiOs – Digital Learning 2. La dieta mediale dei giovani universitari

In questo rapporto presentiamo i risultati dell’indagine sulla dieta mediale e sui profili di utilizzo delle nuove tecnologie di rete condotta dall’Osservatorio sui Nuovi Media dell’Università di Milano-Bicocca NuMediaBiOs. La ricerca è stata effettuata nel corso dell’anno accademico 2011-2012 e, in linea anche con le rilevazioni effettuate negli anni precedenti (Ferri et al. 2010, 2012), si è basata su una survey quantitativa sulla popolazione degli studenti iscritti alle lauree triennali dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Lo strumento utilizzato è stato un questionario composto di 33 domande, divise in 5 parti (più una parte di rilevazione dei dati anagrafici generali) relative rispettivamente al rapporto con la tecnologia, ai consumi culturali, al ruolo di Internet all’interno della vita quotidiana, all’utilizzo di piattaforme e servizi Web 2.0, all’utilizzo di Facebook. L’introduzione di una serie di domande relative a Facebook, che rappresenta una novità rispetto alle precedenti edizioni del questionario, è giustificata dalla crescente popolarità di questo specifico social network, non solo all’interno della popolazione degli studenti universitari, ma come fenomeno che riguarda il complesso della società e che appare quindi meritevole di un approfondimento specifico di indagine.

QUI LA VERSIONE WEB OPEN ACCESS

 

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Cavalli Nicola, Ferri Paolo, Mainardi Arianna, Mangiatordi Andrea, Micheli Marina, Pieri Michelle, Pozzali Andrea, Scenini Francesca
Editore: Ledizioni
Collana: Tecnologia e Società
Formato: ePub e WebBook
Pubblicato in: 2013
ISBN: 9788867051151
Prezzo:0,99

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


SAGGI DI LETTERATURA ITALIANA

Il presente volume raccoglie quattro saggi letterari e filologici di varia natura, proposti in un ordine che segue la progressione cronologica della materia trattata e presentati nel sostanziale rispetto delle norme redazionali delle sedi editoriali alle quali sono stati destinati.

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Paolo Borsa
Editore: Ledizioni
Formato: Brossura
Pubblicato in: 2012
ISBN cartaceo: 9788867050215
Prezzo cartaceo: 14,00 €

Pod MondadoriStore

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


CONTROLLO SOCIALE, SERVIZIO SOCIALE E PROFESSIONI DI AIUTO

In Italia il sistema penitenziario è basato su un modello riabilitativo, teso al reinserimento sociale degli autori di reato, che affida compiti rilevanti alle professioni di aiuto. Tra queste, il servizio sociale è chiamato oggi a confrontarsi con un nuovo ordine sociale, segnato dall’influenza del pensiero neoliberista. In questo scenario i mutamenti delle politiche sociali, intervenuti con la crisi del welfare state, sono intrecciati con quelli delle politiche penali. Nella letteratura sociologica contemporanea ci si interroga sulla graduale transizione da un modello di welfare basato principalmente sulla garanzia del benessere sociale ad un modello in cui l’interesse dominante è, fondamentalmente, quello di garantire un controllo sociale efficace. In questo “nuovo welfare” si registra un impoverimento della protezione sociale e delle risorse da destinare ai segmenti di popolazione più vulnerabili; tale processo ha portato, in alcuni casi, a pratiche di policy discriminatorie, finalizzate all’incarcerazione delle persone più svantaggiate. Queste tematiche sono al centro della ricerca qualitativa presentata nel volume, realizzata in Lombardia, Piemonte e Liguria, mediante interviste semi-strutturate a professionisti operanti nel settore penitenziario: assistenti sociali – in prevalenza nel campione –, educatori e psicologi. Attraverso la ricerca sul campo ci si è concentrati sulle rappresentazioni degli intervistati su temi specifici, quali: la crisi del welfare state in relazione al sistema penale-penitenziario; la cultura del controllo e i mutamenti del servizio sociale e delle altre professioni di aiuto impegnate in carcere e nelle misure alternative ad esso; il disagio e le risorse degli assistenti sociali che operano nel settore penitenziario.

Il volume si rivolge sia a docenti e studenti dei corsi universitari in ambito sociologico e di servizio sociale, sia a professionisti che si occupano di esecuzione penale nei diversi contesti istituzionali.

 

DATI BIBLIOGRAFICI
Autore: Giovanni Cellini
Editore: Ledizioni
Collana: Interventi
Formato: Brossura
Pubblicato in: Luglio 2013
ISBN cartaceo: 9788867051014
Prezzo cartaceo: 20,00 € – Scarica qui la scheda libro in PDF

Pod MondadoriStore

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


MUSCAE MORITURAE DONATISTAE CIRCUMVOLANT

Questa ricerca esplora la possibilità, anche in grazia di un percorso di aggiornamento relativo alle acquisizioni delle discipline storico-economiche, archeologiche e linguistiche degli ultimi decenni, di de-strutturare la costruzione ideologica delle fonti antiche sul donatismo; si è tentato di superare la deformazione prospettica operata da Ottato di Milevi e da Agostino, individuando l’attribuzione di senso e significato che agli avvenimenti diedero i protagonisti diretti. Ciò ha portato al riconoscimento di elementi della costruzione identitaria donatista finora rimasti al margine della ricostruzione storiografica, e a una più approfondita conoscenza dei metodi di “normalizzazione” impiegati dalla catholica dopo la Conlatio cartaginese del 411.

 

DATI BIBLIOGRAFICI

Autori: Alessandro Rossi
Editore: Ledizioni
Collana: Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino
Formato: Brossura
Pubblicato in: Febbraio 2013
ISBN: 9788867050857 (cartaceo)
Prezzo cartaceo: 34,00 €

Pod MondadoriStore

Sottotitolo La costruzione di identità “plurali” nel cristianesimo dell’Africa romana

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online


DIKE, Rivista di storia del diritto greco ed ellenistico N. 14/2011

DIKE è la prima rivista specificamente dedicata allo studio del diritto greco ed ellenistico: pubblica articoli sottoposti a “revisione” (peer review).

La rivista, diretta da Eva Cantarella e Alberto Maffi, è pubblicata con il contributo e sotto gli auspici del Dipartimento di Diritto privato e Storia del Diritto dell’Università degli Studi di Milano.
DIKE è aperta non solo agli specialisti del settore, ma anche a tutti gli studiosi interessati agli aspetti giuridici della civiltà greca.
Pubblicherà articoli in francese, inglese, greco, spagnolo, tedesco e italiano.

Dike è pubblicato on line sul sito dell’Università degli Studi di Milano all’indirizzo: http://riviste.unimi.it/index.php/Dike

 Comitato Scientifico
Mario Amelotti, David Cohen, Edward Cohen, Martin Dreher, Javier Fernandez Nieto, Michael Gagarin, Remo Martini,
Joseph Mélèze-Modrzejewski, Claude Mossé, Hans-Albert Rupprecht, Gerhard Thür, Stephen Todd, Julie Velissaropoulos-Karakostas, Robert W. Wallace

INDICE

Gianluca Cuniberti
Procedure giudiziarie e riconciliazione sociale nell’Atene di Solone
.

Domingo Aviles
“Arguing against the law”. Non-literal Interpretation in Attic Forensic Oratory.

Deborah Kamen
Reconsidering the Status of Khôris oikountes.

Mirko Canevaro
The Twilight of Nomothesia: Legislation in Early-Hellenistic Athens (322-301).

Rassegna Critica:

Martin Dreher
Über “F. Schulz, Die homerischen Räte und die spartanische Gerusie”.

Ifigeneia Giannadaki
On “C. Carey, Trials from Classical Athens”.

Alberto Maffi
Recensioni

Antonio Banfi
XVIII Symposion

 

———————————————-

DATI BIBLIOGRAFICI

Direttore: Eva Cantarella, Alberto Maffi
Editore: Ledizioni
Collana: Dike
Formato: Brossura
Pubblicato in: Febbraio 2013
ISBN: 9788867053506 (cartaceo)
ISSN 1128-8221

Prezzo cartaceo: 35,00 €

Prezzo due volumi (abbonamento annuale): 60,00 €
Abbonamento annuale: contatta la Libreria Ledi Srl

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online

Ledizioni – LediPublishing – Via Boselli 10 20136 Milano – info@ledizioni.it