Marta Boneschi

Marta Boneschi, nata nel 1946 a Milano, è giornalista e scrittrice. Il suo primo libro, Poveri ma belli, una rievocazione del miracolo economico, ha incontrato un grande successo (1995, premio Donna città di Roma per l’opera prima). Sono quindi seguiti La grande illusione, sugli anni Sessanta; Santa Pazienza, sul cambiamento della condizione femminile; Senso, sul costume sessuale; Di testa loro, dieci biografie di donne del Novecento; Voci di casa, sull’evoluzione della famiglia; Quel che il cuore sapeva, la storia di Giulia Beccaria; La donna segreta, storia di Metilde Viscontini Dembowski (Marsilio) e Giuseppe Verdi racconta (laVerdi/Ledizioni).

Libri pubblicati