COME UNA DANZA IMMOBILE

La periferia Nord di Napoli presenta in maniera drammaticamente amplificata i problemi più generali della città: disoccupazione cronica, difficoltà di inserimento per i giovani, crescenti fenomeni di esclusione sociale, problemi essenzialmente derivanti dalle antiche carenze del mercato del lavoro. Anche allo scopo di comprendere il modo in cui soggetti lungamente privati del lavoro agiscono e sopravvivono, si è deciso di condurre una ricerca che per tre anni ha studiato le condizioni di vita e di lavoro di un campione statisticamente rappresentativo di iscritti presso il Centro per l’Impiego della periferia Nord di Napoli. Il panel effettuato ha fornito una vasta mole di dati non solo sui percorsi lavorativi ma sulle scelte, i comportamenti, gli stili di vita e di consumo degli intervistati e dei loro nuclei familiari. L’obiettivo è stato quello di fornire elementi che migliorino la lettura dei problemi del lavoro e della disoccupazione nella città di Napoli.

L’attualità della ricerca sta nel fatto che il fenomeno della disoccupazione ormai da tempo ha travalicato i confini del Mezzogiorno per interessare l’intero paese.

DATI BIBLIOGRAFICI

Autore: Giustina Orientale Caputo
Editore: Ledizioni
Collana: Sociologia
Formato: Brossura
Pubblicato in: Ottobre 2012
ISBN: 9788867050451 (cartaceo)
Prezzo cartaceo: 21,00 €

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online

Ledizioni – LediPublishing – Via Boselli 10 20136 Milano – info@ledizioni.it