3

Carmela Bongiovanni

ANGELO MARIANI: GLI ANNI GENOVESI (1852-1873)

Lettere e documenti

24.00

Condividete!

Email
ISBN: 9788855262224, Anno di pubblicazione: 2020 Collane: , Tag: , , , , , ,

Descrizione

In questo studio è delineato il profilo musicale di un interprete, quale il direttore d’orchestra di Ravenna Angelo Mariani (1821-1873), sia in relazione alle sue idee sul teatro, sull’orchestra e sulle modalità di interpretazione del repertorio teatrale e musicale del tempo, sia in rapporto alle istituzioni musicali locali genovesi e al suo contributo in particolare per quanto concerne la definizione e il ruolo del direttore d’orchestra moderno e del direttore delle opere.
Al di là della sua importanza indiscussa quale interprete delle opere verdiane, Mariani dà un determinante contributo nello svecchiamento del repertorio a Genova. Oltre a Verdi, delle cui opere è strenuo promotore, lo vediamo impegnato a dirigere tra gli altri – a parte Bellini, Rossini, Donizetti, Mercadante – Meyerbeer, Flotow, Gounod, e tra i minori i fratelli Ricci, l’amico e collega De Ferrari, Faccio, Pedrotti, ecc.
Mariani si distingue rispetto a molti suoi contemporanei per una attività musicale ad ampio spettro: fu critico musicale, compositore, violinista e violista, pianista accompagnatore, docente di canto (ma non solo), direttore d’orchestra e concertatore, direttore artistico e impresario.
In teatro, come lui stesso scrive per lettera, concertava, metteva in scena e dirigeva le opere, in una multiformità di mestieri riscontrata spesso nel primo Ottocento negli uomini di teatro.

DATI BIBLIOGRAFICI
Autore: Carmela Bongiovanni
Editore: Ledizioni
Pubblicato in: luglio 2020
Formato: brossura, 303 p.
ISBN: 9788855262224
Prezzo: 24 €

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ANGELO MARIANI: GLI ANNI GENOVESI (1852-1873)”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes