TABELLIO, NOTARIUS, NOTAIO: QUALE FUNZIONE?

Il volume nasce nell’ambito del progetto di ricerca multidisciplinare Linguag­gi della mediazione notarile tra Medioevo ed Età Moderna (LIMEN) dell’Università degli Studi di Milano. Esso rappresenta un momento di confronto dedicato ai giuristi: un percorso diacronico, che spazia dalle origini della funzione notarile all’esercizio di essa nel nostro tempo. Si coglie, così, la varietà delle risposte che, in contesti cronologici e culturali variabili, mettono al centro un soggetto, il notaio, che dia garanzie di affidamento e di terzietà nella redazione e nella conservazione degli atti giuridici.
La raccolta offre una raffigurazione ‘in movimento’ dei compiti dei notai, nel­la convinzione che il recupero delle radici storico-giuridiche e culturali possa fornire una chiave di lettura anche all’odierna pratica della professione, oltre a qualche spunto di apertura alle sollecitazioni del futuro.

DATI BIBLIOGRAFICI
A cura di: Alessandra Bassani, Francesca Pulitanò
Editore: Milano University Press
Pubblicato nel: settembre 2022
Formato: brossura, 164 p.
ISBN: 9791280325839
Prezzo: 18,00 €

Scarica il PDF Open Access dal sito Milano University Press

Sottotitolo Una vicenda bimillenaria

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online

Ledizioni – LediPublishing – Via Boselli 10 20136 Milano – info@ledizioni.it