TORQUATO TASSO, LETTERE (1587-1589)

Il manoscritto It. 379b della Biblioteca Estense Universitaria di Modena è uno degli autografi più importanti delle lettere di Tasso: raccoglie poco meno di un’ottantina di testi, scritti con ogni probabilità tra il 1587 e il 1589, in una redazione costellata di varianti d’autore, e nella quale è dunque ben visibile la faticosa scrittura tassiana nella stagione successiva a Sant’Anna. L’edizione mira a illustrare le ragioni del manoscritto e a chiarire le dinamiche che legano Tasso ai suoi diversi corrispondenti in quel ristretto arco cronologico, caratterizzato dai soggiorni a Roma e Napoli e dall’avvio dei contatti che lo avrebbero portato a Firenze nel corso del 1590; allo stesso tempo, in una prospettiva più ampia, l’analisi del codice estense ha l’obiettivo di riaprire la discussione sul testo e sull’ordinamento cronologico delle lettere, in vista di una nuova edizione critica e commentata dell’epistolario tassiano.

DATI BIBLIOGRAFICI
A cura di: Emilio Russo
Editore: Ledizioni
Pubblicato nel: gennaio 2021
Collana: BITeS
Formato: brossura con alette, 220 p.
ISBN: 9791280391025
Prezzo: 24,00 €

Il volume è disponibile presso www.ledizioni.it e in tutte le librerie fisiche ed online

Ledizioni – LediPublishing – Via Boselli 10 20136 Milano – info@ledizioni.it